Lenti a contatto: cinque semplici consigli per utilizzarle al meglio

 In PREVENZIONE

Nel corso dei decenni, le lenti a contatto sono diventate sempre più confortevoli e versatili; i nuovi materiali con cui vengono prodotte garantiscono comodità e una perfetta ergonomia a tal punto che si tende a dimenticarle, tralasciando la manutenzione e trascurandone l’igiene.

Proprio per la loro facilità d’uso, alcuni comportamenti errati possono condurre ad infezioni serie e complicazioni anche piuttosto gravi.

Ecco alcune indicazioni di Ottica Ca’ Rossa per tutti quei portatori di lenti che per disattenzione o pigrizia tendono a dare scarsa importanza alle proprie lenti a contatto.

Sostituzione delle lenti: ogni lente ha una sua durata e rispettare il suo periodo di utilizzo è fondamentale. I materiali di produzione garantiscono l’efficacia della lente per un periodo limitato, oltrepassare la data stabilita significa rischiare di compromettere la lente e di conseguenza la salute dell’occhio;

Conservazione: il liquido di conservazione gioca un ruolo molto importante per la proliferazione dei batteri. Quando si ripongono le lenti, la soluzione deve sostituita ex novo per garantire sterilità e una maggiore pulizia. Si consiglia, quindi, di svuotare il contenitore, lavarlo accuratamente, lasciarlo asciugare capovolto e riempirlo nuovamente.
Attenzione anche alla data di scadenza della soluzione, ogni flacone ha una durata media di 60/90 giorni dall’apertura, al termine di questo periodo, il liquido perde la sua proprietà disinfettante mettendo a rischio le vostre lenti.

Lavarsi le mani: prima di indossare o togliere le lenti, è importante lavarsi accuratamente le mani e asciugarle. L’igiene delle mani è importantissimo, perché potrebbero essere veicoli di batteri e agenti contaminanti per le lenti.

Dormire con le lenti: anche se alcuni nuovi modelli di lente permettono una portata continuativa addirittura di alcuni giorni, è bene lasciare il tessuto corneale libero per favorire il normale apporto di ossigeno. Inoltre, le lenti dopo molte ore di utilizzo possono creare micro abrasioni interne che aumentano il rischio di infezione della cornea e dell’occhio intero.

Occhiali di riserva: è buona norma portare sempre con sé un paio di occhiali da vista. Nel caso di scarsa lacrimazione dell’occhio, di agenti esterni che possono provocare irritazione, o, semplicemente, di fastidio dopo molte ore di utilizzo, è importante togliere immediatamente le lenti e indossare gli occhiali. Anche in caso di fastidio durante la guida, è sempre consigliabile avere un paio di occhiali a portata di mano.

Recent Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search