I cibi che proteggono la vista

 In PREVENZIONE

Una buona alimentazione aiuta il corpo a crescere, a mantenersi forte e soprattutto a combattere le infezioni. Allo stesso modo, alimentarsi nel modo giusto è di fondamentale importanza anche per la vista e il benessere degli occhi.

Molte ricerche sulla salute oculare indicano che una dieta povera e un’alimentazione carente aumenta il rischio di degenerazione della macula legata all’età (AMD), di glaucoma e di cataratta. Oltre a uno stile di vita sano che includa regolare attività fisica e una costante protezione dai raggi UV con lenti di buona qualità, seguire un’alimentazione sana e corretta può fare la differenza.

In questa breve guida, Ottica Ca’ Rossa si propone di esaminare i nutrienti benefici per la vista, le loro proprietà e gli alimenti in cui sono contenuti. Per un benessere fisico e soprattutto visivo.

Gruppi di vitamine
Vitamine A, E e C sono tra le più importanti per la vista, in particolare la vitamina A, indispensabile per la visione in condizione di scarsa luminosità. Ricche di antiossidanti contribuiscono a mantenere sane e ossigenate le cellule del nervo ottico e, di conseguenza, prevenire patologie degenerative come il glaucoma e AMD (Vitamina C e E).
Infine, il Gruppo B che è di primaria importanza per il funzionamento di tutto l’apparato visivo; è dimostrato che la combinazione della vitamina B6, B12 e acido folico riduce il rischio di degenerazione maculare.

Per l’assunzione della vitamina A si raccomanda tutta la frutta e verdura arancione, gialla e rossa, oltre a latticini, uova e formaggio. La vitamina C è contenuta in agrumi, uva, ribes, fragole, broccoli, cavolfiori, vegetali a foglia larga, peperoni e prezzemolo. La vitamina E, invece, si trova in alimenti ricchi di grassi: olio di oliva, avocado, nocciole, mandorle.
In ultimo, le vitamine del gruppo B presenti in carne, pollame, legumi, cereali, uova e spinaci.

Carotenoidi
Si tratta di antiossidanti, precursori del retinolo (vitamina A), capaci di ridurre il rischio di patologie croniche oculari. In particolare, la luteina protegge gli occhi dall’azione nociva dei raggi UV e la zeaxantina che difende, invece, la retina.
Tutte le verdure a foglia verde, le uova e la frutta giallo-arancio sono ricche di carotenoidi.

Omega 3
Acidi grassi definiti essenziali poiché l’organismo non riesce a produrli autonomamente. Sono indispensabili per gli occhi, per lo sviluppo dei tessuti oculari ed esercitano il ruolo di vasodilatatori, favorendo l’elasticità capillare degli occhi.
Sono contenuti nel pesce (salmone e tonno ne sono ricchi), nella soia e nei vegetali a foglia verde.

Altri minerali
Tra i minerali amici della vista ricordiamo lo zinco, che aiuta l’assorbimento della vitamina A, e il selenio che coadiuva l’assimilazione della vitamina E. Le migliori fonti di zinco e selenio sono cereali, pesce (l’ostrica ha la massima concentrazione), legumi, patate, latticini, ma anche carne rossa e cioccolato fondente.

Una dieta varia e corretta, combinata con regolare attività sportiva e uno stile di vita sano, è la chiave per il benessere degli occhi, della vista e contribuisce a ridurre le patologie generative legate all’età.

Recent Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search